BACK

MAGAZINE /

Eventi

Il nuovo Nissan Juke sbarca nella Glass Cathedral di Murano

Il nuovo Nissan Juke è stato presentato nel corso della Mostra del Cinema di Venezia 2019: per il suo lancio, è stato organizzato un evento di grande impatto scenico nella Glass Cathedral di Murano, proprio di fronte a Venezia. Poi, un giro trionfale per il Canal Grande!

Un evento smart, pensato per stupire

Nella splendida cornice della Glass Cathedral di Murano, la presentazione del nuovo crossover Nissan Juke: un evento di alta gamma, con investimenti contenuti

Una location bella da togliere il fiato, il fascino della storia, lo splendore dei cristalli di Murano – isola proprio di fronte a Venezia - sono la cornice scelta per la presentazione del nuovo Nissan Juke. In particolare la location, la Glass Cathedral: qui, nel corso dell’edizione 2019 della Mostra del Cinema di Venezia, si sono radunati 280 concessionari e diversi rappresentanti del mondo dello spettacolo per assistere alla presentazione ufficiale.


Di fronte a nomi del calibro di Laura Chiatti, Marco Bocci, Euridice Axen, Giampaolo Morelli, Filippo Nigro il crossover ha fatto bella mostra di sé in una location in grado da sola di suscitare emozioni uniche: così è stato possibile dar vita al desiderato “effetto WOW” anche limitando il budget da investire per l’organizzazione dell’evento. Come? Creando per gli ospiti qualcosa di davvero inaspettato.

Alla fine, il crossover c’era davvero (e sembrava impossibile)

Portare il Juke sin dentro le mura della location è stata una sfida tecnica di non poco conto: la meraviglia del pubblico è stata la ricompensa che aspettavamo

Quando ti avvicini a Murano attraversando la laguna veneziana quello che subito ti colpisce sono le sue case caratteristiche, una addossata all’altra, separate da minuscoli vicoli.

Trasportare il nuovo Nissan Juke a Murano, all’interno della Glass Cathedral, è stata una sfida tecnica di non poco conto: volevamo assolutamente che ci fosse, che facesse parte dello spettacolo. E alla fine così è stato ed è stata una sorpresa per tutti: nessuno si aspettava di vedere il crossover tra le mura della ex chiesa dove si è svolta la cena di gala.

Se l’arrivo con l’imbarcazione è stato relativamente semplice, l’ingresso alla Glass Cathedral ha messo alla prova mezzi tecnici e nervi umani in una sfida “all’ultimo millimetro”: alla fine però i Juke erano lì, pronti per essere scoperti dai concessionari alla fine della cena.

La sorpresa come chiave di volta

Poter toccare con mano due crossover in un luogo apparentemente inaccessibile: “l’effetto WOW” riflesso negli occhi degli ospiti

Nessuno dei presenti si aspettava di poter ammirare in quella location il nuovo crossover firmato Nissan: quando, al termine della cena di gala, il velo che copriva le auto è stato sollevato e i Juke sono apparsi davanti al pubblico, lo stupore era palpabile.

Non era solo la presenza dei crossover a lasciare a bocca aperta il pubblico: la bellezza della location, la presenza di personaggi del mondo dello spettacolo e la cura dei dettagli hanno fatto la differenza. Un esempio? I bellissimi centrotavola realizzati con pezzi unici in vetro di Murano, ognuno diverso dall’altro.

Questa occasione è stata per tutti la dimostrazione di come, anche limitando il budget da investire nella sua organizzazione, si possa studiare un evento in grado di coinvolgere ed emozionare, ottimizzando ogni scelta e puntando su soluzioni di grande impatto emotivo.

E a fine evento il nuovo Juke ha fatto un giro… sul Canal Grande!

Il Juke ha poi compiuto un giro trionfale per il Canal Grande di Venezia dove, sotto gli occhi meravigliati dei turisti, è stato girato lo spot web

Il giorno successivo, uno dei Juke è stato messo a bordo di un’imbarcazione per compiere un giro sulle acque del Canal Grande dove è stato il protagonista indiscusso delle riprese per lo spot utilizzato poi per la sua promozione web, davanti agli occhi incuriositi dei turisti che in ogni momento dell’anno affollano Piazza San Marco: insomma, il nuovo Juke non ha smesso di stupire, nel corso di un evento tutto improntato all’emozione!